Paolo Borsoni

Primo Premio "Garcia Lorca" 

"NOI CHE VOLEVAMO APPRESTARE IL MONDO ALLA GENTILEZZA"

 MOTIVAZIONE

Il titolo brechtiano caratterizza tutto il percorso della raccolta poetica di Paolo Borsoni. "Noi che volevamo apprestare il mondo alla gentilezza" fotografa la realtÓ dove il senso delle parole Ŕ stravolto dal potere: "pace diventa guerra continua". Il pessimismo della ragione e l'ottimismo della volontÓ  coesistono in un abbraccio di cosmica fratellanza. Il verso  limpido e pulito viaggia con lo stesso passo leggero e costante del cammino e del pensiero dell'autore.

 
     
  

 

peace and nonviolence 
     
  pace e    nonviolenza